Chiesa di San Gottardo

La Chiesa di San Gottardo ospita al suo interno una riproduzione della grotta di Lourdes

Le prime notizie sulla chiesa di San Gottardo risalgono al XV secolo, quando sul posto persisteva una cappella votiva.

La chiesa venne costruita verso il 1629 e consacrata dal Vescovo Volpi.

L’area della chiesa venne anche utilizzata, in un tempo limitato, come area cimiteriale. Il campanile è del 1889.

La chiesa è sede la Confraternita della Beata Vergine del Carmine.

Al suo interno si trova una riproduzione della grotta di Lourdes, una delle prime in Italia; è stata benedetta dal Vescovo Pulciano nel 1890.

Contatti

Corso Roma, 105, 28021 Borgomanero NO

Scopri anche

Singolari anche queste due caratteristiche figure che rappresentano, quali maschere tradizionali, la nostra Città. Sono anch’esse dovute alla

In quegli stessi anni venne costruito il “Teatro o Trionfo dell’Immacolata”, poi chiamato dal volgo “lobietto”, per ospitare gli amministratori del Contado